Sindrome di … Natale: quando i regali generano ansia | www.farmaciasaggio.it
logo
Ultime notizie
Home / news / Sindrome di … Natale: quando i regali generano ansia

Sindrome di … Natale: quando i regali generano ansia

nicholas-1693809_960_720La ricerca del dono adatto a ciascuno può creare disagio e perfino disturbi: in farmacia la si può rendere meno stressante e più concludente.

E’ a tutti gli effetti una sindrome, che secondo un sondaggio condotto tra 1800 italiani di età compresatra i 18 e i 60 anni, si manifesta nel 67% delle persone con stanchezza, nel 64% con ansia e nel 21% addirittura con depressione. La ricerca dei regali per Natale comporta una fatica che per il 51% delle donne e per il 71% degli uomini (evidentemente meno inclini a questo tipo di impegno) si configura come una fonte di disturbi psico-fisici.

Un rimedio si può trovare in farmacia, e non solo con qualche preparato erboristico di libera vendita contro questo stress, ma soprattutto con un ambiente lontano dalla confusione in cui scegliere tra moltissimi articoli il dono più adatto per familiari e amici, potendo contare sul consiglio di personale qualificato.E la qualità del regalo, sulla quale accentua l’attenzione il diffondersi di prodotti dalla dubbia innocuità e sicurezza, risulterà automaticamente garantita agli occhi del destinatario,possibili  tanto da rendere saggio far sì che nel confezionamento del pacchetto risulti chiara la provenienza dalla farmacia.

Che cosa scegliere

Le possibilità sono molte. Per un bambino di pochi mesi o anni può essere scelto un bauletto di prodotti per l’igiene, o un gioco formativo e rispondente a requisiti di sicurezza: i giocattoli che sono a disposizione nelle farmacie sono garantiti da marchi di qualità e hanno produttore e provenienza ben individuabili.

I cosmetici di qualità, ipoallergenici ed eventualmente provvisti di azione trattante, possono essere un buon regalo per una donna . E anche per un uomo ci si può orientare verso questo settore, per esempio con un set di prodotti per la doccia o per la barba. C’è sempre, poi, il classico profumo, un dono che incontra facilegradimento in entrambi i sessi.

Una buona fonte di ispirazione è poi l’ampio settore della medicina naturale, con tisane per ogni uso, infusi e preparati di vario genere a base di erbe medicinali.

Ma ci si può indirizzare anche a calze elastiche per eliminare la pesantezza agli arti inferiori, adatte ad esempio per chi trascorra molte ore in piedi. Oppure a cinture elastiche in lana o in cotone, le cui funzioni contentiva e protettiva risultano utili in molte situazioni, come l’esposizione al freddo, la pratica sportiva, il recupero dopo traumi, il trattamento di forme reumatiche.

Un bel regalo, inoltre, è un apparecchio elettromedicale, come un misuratore di pressione, o un nebulizzatore per aerosol, o ancora un dispositivo per rilevare la glicemia e molti altri: articoli utili e duraturi, che ricorderanno frequentemente e a lungo chi li ha donati.

testo tratto da http://www.alphega-farmacia.it

gift-553149_960_720

About farmaciasaggio