Estate, è boom di cervicali e torcicollo | www.farmaciasaggio.it
logo
Ultime notizie
Home / news / Estate, è boom di cervicali e torcicollo

Estate, è boom di cervicali e torcicollo

Calda estate, è boom di cervicali e torcicollo: calore e pomate i rimedi più efficaci

desk-312595_640Cervicali e torcicollo insidiano estate di 2 persone su 10.
Condizionatori con temperature troppo basse, alternanza caldo freddo, capelli umidi e sudore che si raffredda addosso si “traducono” facilmente in cervicali e torcicollo, che rappresentano una delle insidie dell’estate per quasi due italiani su dieci, in particolar modo le donne. «Il dolore cervicale colpisce il 20% delle persone, quello acuto il 10-15% e sono leggermente più predisposte le donne, che tendono anche a guarire meno» commenta Mauro Tavarnelli, presidente dell’Associazione Italiana Fisioterapisti (Aifi). Ci sono però dei fattori che predispongono, spiega come «alterazioni posturali, cattiva ergonomia sul posto di lavoro, stress e tensioni». Per evitare problemi, «anche se fa molto caldo, meglio dormire con una maglietta» sottolinea Davide Bruno Albertoni, presidente Gruppo Terapia Manuale Aifi «così da limitare il raffreddamento dei muscoli e assorbire il sudore.

Molti d’estate lo evitano ma è consigliabile asciugare i capelli col phon, specie se dobbiamo andare in ambienti con aria condizionata». Attenzione soprattutto ai viaggi in auto, è facile entrare sudati e prendere area fredda dal finestrino o dal condizionatore. Una volta doloranti, cosa fare? «Evitare di applicare ghiaccio o fare movimenti bruschi. Si può provare l’autotrattamento con calore e pomate antinfiammatoriea. Gli attacchi acuti solitamente passano dopo 2-3 giorni, ma se il dolore è invalidante o si ripresenta con frequenza» conclude Albertoni «meglio rivolgersi a un fisioterapista». (ANSA)

Immagini https://pixabay.com/

move-822609_640

About farmaciasaggio